First Lego League, la premiazione in Asi

Anche BAMBINI ANCORA insieme ad oltre 200 ragazzi presenti in Asi per la premiazione dell’ottavo campionato FIRST® LEGO® League Italia 2019.  Tra i giovani presenti, anche la squadra vincitrice proveniente direttamente dalle finali mondiali di Houston, in Texas, dove si è classificata al primo posto su una competizione che ha visto partecipare 40.000 squadre, di 90 diverse nazioni, per un totale di oltre 300.000 ragazzi. A vincere la competizione la squadra TECH-NO-LOGIC dell’Istituto Don Bosco di Verona.

Bambini Ancora incontra i ragazzi delle Marche presenti per ritirare l'attestato di partecipazione. I ragazzi accompagnati dal professor MARCO VITIELLO ancora una volta ringraziano MARIA BENIGNO BRUNI che in qualità di sponsor ha reso possibile - finanziandole - la partecipazione delle loro scuole colpite dal terremoto. 

L'ASI cura progetti educativi e di divulgazione della cultura aerospaziale destinati ai giovani e alle scuole, al fine di promuovere lo studio delle materie scientifiche e di orientare le future scelte universitarie e professionali degli studenti.  

Consegna attestato

GRAZIE A TUTTI...UNITI SI PUO' FARE DI PIU'

Ieri si è svolta la presentazione del libro La Cupola dei coccodrilli del Dr. Maurizio Bruni che ha rappresentato l'occasione per parlare, denunciare, proporre e ancora una volta urlare l'indignazione di fronte ad una società che sembra mettere la testa sotto la sabbia pur di non affrontare il problema della violenza sui minori. Grazie a tutti coloro che sono riusciti ad intervenire e ai relatori che hanno posto le basi per una nuova squadra, agguerrita e composta da nuovi amici che hanno voglia di portare avanti un progetto con Bambini Ancora.

 

Relatori:

  • D.ssa Angelica Vasile (Presidente comm. Consiliare Politiche Sociali e Servizi per la Salute e Volontariato del Comune di Milano).
  • prof. Roberto Vecchioni
  • per il Garante dei diritti per l’Infanzia e l’Adolescenza Dott.ssa Anna Maria Caruso la sig.ra Manuela Dall’Occo
  • Lorena Varalli - Istituto Italiano della Donazione (IID) Resp.le Marketing e Relazioni Esterne
  • Dr Maurizio Bruni, medico legale e scrittore
  • Maria Benigno Bruni, presidente Bambini Ancora
  • Gilberto Salvi, Mnamon editore
  • Monica Gradilone, moderatore

5 MAGGIO GIORNATA NAZIONALE CONTRO LA PEDOFILIA

5 maggio 2009 - 5 maggio 2019

Il 5 maggio di ogni anno si celebra la Giornata nazionale contro la pedofilia istituita con la Legge numero 41 del 4 maggio 2009, che all'articolo 1 afferma: “la Repubblica riconosce il 5 maggio come Giornata nazionale contro la pedofilia e la pedopornografia, quale momento di riflessione per la lotta contro gli abusi sui minori”.

Un argomento scabroso, odioso, terribile, che coinvolge insospettabili individui. Qual è la situazione in Italia? Le Istituzioni sono sufficientemente attive per contrastare questa piaga? Quali misure sono state messe in atto?

La presentazione del libro sarà ancora una volta l'occasione per riflettere con tutti i nostri ospiti su queste tematiche delicate.

Vi aspettiamo domani.

LA CUPOLA DEI COCCODRILLI Comunicato stampa

COMUNICATO STAMPA

L'Associazione IAD BAMBINI ANCORA presenta il libro “La Cupola dei coccodrilli” del dr. Maurizio Bruni, Mnamon editore

Intervengono l'autore, il professor Roberto Vecchioni e il Presidente dell'Associazione Maria Benigno. Sono stati invitati rappresentanti delle Istituzioni milanesi.

Milano, lunedì 6 maggio alle ore 10:30, presso Mostrami - Fabbrica del Vapore di Milano.

BAMBINI ANCORA - che dal 1998 si occupa di prevenzione e lotta alla pedofilia e all’abuso sui minori - presenta il secondo libro del dr. Bruni, medico legale dell'associazione stessa. L'autore e il presidente Maria Benigno ne parleranno con il professor Roberto Vecchioni che da sempre apprezza e sostiene il grande (e faticoso) lavoro dell'Associazione.

Il libro utilizza il genere letterario del romanzo per denunciare quanto accade nell’oscuro mondo della pedofilia raccontando la storia di chi lotta in prima persona.

<<La mia attività professionale di medico legale mi ha portato ad entrare in contatto con questa tipologia di problematica legata al mondo dell’infanzia – afferma l’autore Maurizio Brunilo straordinario lavoro svolto dai volontari di IAD Bambini Ancora Onlus mi ha ispirato, spingendomi a scrivere questo romanzo per informare su quanto sia drammaticamente diffusa la pedofilia e l’abuso sui minori nella nostra società.>>

Il Presidente Benigno ringrazia l’autore e afferma: <<La competenza e l’impegno intellettuale di Maurizio Bruni sono una certezza e una garanzia. Il bisogno ontologico del raccontare si fonda sulla sua esperienza umana e professionale, da cui ha tratto ispirazione allorché narra, con assoluta libertà di invenzione letteraria, la crudeltà di alcuni personaggi e le nefandezze da questi commesse, mentre intende evidenziare anche comportamenti deteriori da parte di alcuni “grandi” personaggi della nostra società. Il romanzo esprime perfettamente l’indignazione e il bisogno necessario di parlarne sostenuto dalla subliminale vena narrativa di Maurizio Bruni.>>

Ha confermato la sua presenza la dottoressa Angelica Vasile presidente della Commissione Consigliare Politiche sociali, Salute e Volontariato del Comune di Milano.

Al seguente link è possibile scaricare la cartella stampa: https://we.tl/t-py0PG7BUt8