UN NATALE DI GRANDE SOLIDARIETA'

Anche in questo difficile periodo, in un Natale veramente diverso, siamo riusciti a fare la nostra parte !!! Ma nulla sarebbe stato possibile senza ...

La dolce sorpresa di Meletti

La gentilezza e la disponibilità del Carrefour di via Lomazzo

L’amicizia della Glober Dolciaria

Le infinite fotocopie della Cartoleria Colombo

I fragranti panettoni di Conad

L’oggettistica natalizia di Kayu

Il supporto della Macelleria da Vito

I “rustici” del Salumificio Colombo

Gli squisiti panettoni di Luca della Pasticceria Beverara

La generosità di Amazon

La prelibatezza del Mais Spinato di Gandino

I panettoni di Non solo dolce di Francesco Esposito Micelin

La salsa di Mutti

La carta regalo di Coop 

La fedeltà del Murales

La cortesia di Daniela Manbriani

***

                           Un grazie che vogliamo condividere con tutti voi ...

 

ULTIME CONSEGNE DI NATALE

La consegna dei nostri Pacchi Dono alla parrocchia Madonna dei poveri zona Bande Nere Milano.
La presidente Maria Benigno e il dottor Bruni sono stati accolti dal referente famiglie Cristian, dal presidente e dall'assessore del Municipio 7. Al termine con tutti un brindisi di Natale.

 

 * * *

Quaderni, salsa Mutti, pastelli, pennarelli, giocattoli e tante altre cose all'Associazione Ciao che accoglie mamme detenute e i loro bambini.
Nella foto la presidente Maria Benigno e la loro dottoressa Jenni scaricano la macchina ....

 

PACCHI DONO A CALUSCO D'ADDA

Terza consegna dei nostri "pacchi dono" a Calusco d'Adda. Siamo stati accolti dal Sindaco Michele Pellegrini, dall'assessore all'istruzione e cultura Silvia De Fonso dall'assessore al sociale Lorena Marzani e dal Consigliere Age Antonio Cattaneo.

La presidente Maria Benigno ha presentato IAD BAMBINI ANCORA al Sindaco che a sua volta ci ha ringraziato augurandosi una collaborazione anche per il futuro.

 

 


Oggi mercoledì 16 dicembre sono partiti i primi sacchi dono per alcune famiglie della Parrocchia di don Orione. Tanti giocattoli e tante borse colme di generi alimentari per sostenere chi in questo periodo sta vivendo un momento difficile.

<<Maria, Maurizio, grazie infinite da Carla e dalle volontarie della Borsa della Spesa con le quali abbiamo depositato tutte le borse e i regali nei locali della Parrocchia Don Orione. Già domani inizia la distribuzione alle 10 famiglie che avranno qualche "difficoltà" a portare a casa tutti i doni che siete riusciti a preparare. GRAZIE BAMBINI ANCORA!!! >>

 

 

 

 

GIORNATA MONDIALE DEL VOLONTARIATO

Mattarella: "Grazie per il fondamentale ruolo svolto" "Le attività dei volontari e delle volontarie non si sono fermate portando, con coraggio e abnegazione, conforto fattivo alle categorie più vulnerabili".

"In questa giornata desidero esprimere sincera gratitudine al mondo del volontariato e a quello del Terzo Settore, per il sostegno che sta assicurando alla comunità particolarmente colpita dalla pandemia. In questi mesi, i volontari hanno svolto con dedizione e altruismo un ruolo fondamentale, dedicando spontaneamente il loro tempo alle persone in difficoltà. Nel rimanere vicino a chi soffre, ai più deboli, a chi ha bisogno di aiuto, i volontari hanno spesso sacrificato la propria salute, perdendo in alcuni casi anche la vita pur di donare aiuto". - "La pandemia ha evidenziato fragilità sociali ed economiche. Le misure per cercare di rallentare la diffusione della pandemia hanno cambiato il modo in cui viviamo - sottolinea il Capo dello Stato - ma le attività dei volontari e delle volontarie non si sono fermate portando, con coraggio e abnegazione, conforto fattivo alle categorie più vulnerabili. Il volontariato nel nostro Paese ha radici lontane, è un importante volano di solidarietà ed è  stato artefice, lavorando in sinergia con i territori, di un profondo cambiamento sociale che ha migliorato la qualità della vita della collettività. Sostenere il volontariato e facilitare la partecipazione dei nostri giovani in questo settore concorre alla formazione di cittadini responsabili in grado di affrontare sfide locali e globali, contribuendo attraverso l'inclusione alla creazione di una società sempre più equa e priva di pregiudizi, in cui si rafforzano i valori di generosità e di altruismo", conclude Mattarella.