SAFER INTERNET DAY 2014

Oggi 11 febbraio si celebra, in 80 paesi del mondo il SAFER INTERNET DAY 2014, la giornata istituita dalla Commissione Europea per la promozione di un utilizzo sicuro e responsabile dei nuovi media tra i più giovaniMaria Benigno, presidente  di IAD Bambini Ancora ONLUS associazione da 16 anni impegnata  nella lotta contro la pedofilia e la pedopornografia, sottolinea che la prevenzione per un utilizzo sicuro su inernet deve partire dalle ultime classi delle scuole elementari e deve essere rivolta assolutamente anche ai genitori e ai giovani nonni che a volte non si rendono conto dei pericoli ai quali i loro figli vanno incontro. L'esperinza maturata nelle scuole di alcune città italiane con il progetto di Telecom (promosso dal Generale Umberto Rapetto) ANCHE IO HO QUALCOSA DA DIRE, ci ha fatto riflettere ancora una volta sull' emergenza di una prevenzione a tappeto che già viene fatta in parte dalla Polizia Postale ma sarebbe bello poterla realizzare in rete con le associazioni che come noi da anni sono impegnate nella tutela dei "NOSTRI BAMBINI" Nei prossimi mesi partiremo con il progetto : E' permesso navigare, ma attenti agli squali!
 Le scuole, gli oratori e le comunità di Milano e provincia interessate possono contattare l'associazione telefonicamente o via e-mail.
 

Mercatino di Natale 2013

Come ogni anno...riapre il Mercatino di Natale!

Dal 30 novembre al 24 dicembre passa al nostro centro di Via Procaccini 34 per scoprire i fantastici oggetti presenti al mercatino.

Con un piccolo gesto potrai aiutarci a fare del bene a tanti bambini!

Leggi tutto...

Appello all'On.Brambilla

 Apprendiamo ancora una volta, con rabbia e amarezza, dalla cronaca la notizia dell'arresto di un uomo che almeno da 4 anni abusava di una bimba che ora ha 12 anni e ancora una volta ci domandiamo: ma in questi 4 anni  nessuno si è mai accorto di niente dov'erano gli insegnanti e la mamma della ragazzina compagna dell'abusante ? Non ne faccio colpa a nessuno ma non sarebbe ora di rendere obbligatoria la prevenzione nelle scuole anche sulle tematiche dell'abuso e della pedofilia?  Questa volta mi rivolgo all'On.Brambilla affinché , essendo da pochi giorni stata nominata presidente della Bicamerale dell' Infanzia e dell'Adolescenza, possa   farsi carico e sostenere tutte le azioni possibili di prevenzione della violenza sui minori che ora si realizzano di rado solo grazie alla "buona volontà" e al sacrificio di associazioni  sostenute minimamente dalle istituzioni.

Maria Benigno Bruni

Presidente IAD Bambini Ancora ONLUS.